Isernia. Prevenzione diabete nelle scuole: iniziativa del Comune

L’assessorato all’istruzione e politiche educative del Comune di Isernia ha organizzato, in collaborazione con la Farmacia “Angiuli” di San Lazzaro, uno screening ai fini della prevenzione e valutazione del diabete nelle scuole. Questa è una delle malattie più diffuse nel mondo, caratterizzata da un aumento di zucchero nel sangue in grado di provocare pericolose conseguenze per la salute.

Infatti il diabete colpisce milioni di persone, non solo adulti ma anche bambini e adolescenti e, oltre che grave, è anche una patologia “subdola e silenziosa” perché priva di sintomatologia specifica. Per questa ragione oggi rappresenta una delle maggiori emergenze socio-sanitarie, e di qui l’importanza della prevenzione e dello screening utile a rivelarlo con precocità. Altrettanto importante è l’aderenza alla terapia, qualora il diabete sia stato già diagnosticato.

In questo mese di novembre, volto alla prevenzione di tale malattia, il Comune di Isernia e il dr. Mario Angiuli della Farmacia di San Lazzaro offrono una valutazione gratuita del rischio di insorgenza e di possibile sviluppo del diabete.
Si potrà effettuare la misurazione della glicemia, compilare un questionario atto a stimare un possibile rischio di sviluppare la patologia, e valutare dell’aderenza alla terapia ove la malattia fosse già in atto. Saranno, inoltre, fornite schede con i consigli utili ai corretti stili di vita, e ci si avvarrà anche del competente contributo della dr.ssa Valeria Felice, per decenni impegnata come diabetologa.

L’assessore Sonia De Toma precisa che tale campagna di prevenzione si inserisce nella programmazione di incontri periodici a carattere formativo e divulgativo, nonché di riflessione, dedicati alle problematiche connesse allo stato di salute degli studenti e, per questo mese, anche del corpo docente e dei collaboratori scolastici. Pertanto, tutti gli studenti di ogni ordine e grado, coordinati dai propri istituti, potranno effettuare uno screening del diabete e una valutazione dell’aderenza terapeutica presso la Farmacia San Lazzaro, in totale riservatezza e senza alcuna spesa per la famiglia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin