Seggiolino auto antiabbandono: in arrivo una proroga per le multe

Chi non si doterà di questi dispositivi anti abbandono incorrerà nelle violazioni previste dall’articolo 172 del Codice della Strada, con sanzione amministrativa da 81 a 326 euro (pagamento entro cinque giorni 56,70 euro) e la decurtazione di 5 punti dalla patente. Dopo una specie di sollevazione popolare è intervenuto direttamente il ministro dei Trasporti, Paola De Micheli.

“Mi preme rassicurare le mamme e le famiglie sull’urgenza di questo dispositivo e sulle ‘multe’ per chi non è ancora dotato di questo strumento. Il ministero – spiega la De Micheli – che rappresento è qui per tutti i chiarimenti e c’è la disponibilità del Governo e dell’intera maggioranza a intervenire per posticipare l’applicazione delle sanzioni”.

In arrivo infatti un emendamento per prorogare l’entrata in vigore delle multe previste per chi non rispetta l’obbligo di installare i seggiolini salva bimbi. Il decreto legge fiscale, all’esame della commissione Finanze della Camera, prevede un rimborso di 30 euro sull’acquisto dei nuovi dispositivi.  La somma, assicura De Micheli, che si potrà ottenere presto “pertanto – suggerisce – è bene conservare le ricevute di acquisto”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin