Delia. Aree gioco inclusive nel Parco Robinson

193

L’amministrazione comunale di Delia (Caltanissetta) ha deciso di valorizzare e riqualificare il Parco Robinson con la realizzazione di aree gioco inclusive. La giunta municipale ha preso atto del progetto esecutivo e ha dato mandato al sindaco di inoltrare l’istanza di contributo alla Regione, sulla base dell’avviso pubblicato dall’Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro.

“Si tratta di un altro tassello per migliorare la qualità dei livelli di servizi delle persone con disabilità” ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri. “Le politiche di inclusione sociale sono importanti per sostenere tali persone e le loro famiglie. La presentazione del progetto per il potenziamento e la riqualificazione del Parco Robinson va proprio in questa direzione. Credo che questo tipo di progettualità è un bene per tutti e avrà una ricaduta sociale importante”.

Il progetto esecutivo è stato redatto dal geometra Luigi Lucchese, responsabile della Posizione organizzativa n°4, Sez. LL.PP, per un importo complessivo di €. 50.000,00, cofinanziato dal Comune, con fondi propri, per €. 5.500,00. Per Bancheri l’intenzione di riqualificare il Parco Robinson con la realizzazione di aree gioco inclusive “è una scelta di politica sociale, tesa a dare un servizio pubblico, per realizzare una effettiva garanzia dei diritti, dando una risposta concreta alle esigenze delle persone più deboli. Sostenere i disabili è anche un modo per far crescere l’intera comunità sotto il profilo sociale e culturale“.