Bologna. Selfie sui binari: la pericolosa “moda” al bivio Santa Viola

137

Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso quattro ragazzini, a quanto pare tutti minorenni, mentre si posizionavano sui binari della ferrovia. Volevano fare un selfie o soltanto sfidare la sorte, saltando solo poco prima dell’arrivo del treno. Teatro della pericolosa “moda” è stato al bivio Santa Viola, alla prima periferia di Bologna, sulla linea per Milano. Il macchinista del Frecciargento 8523 ha notato in lontananza i quattro. Bloccando il convoglio è riuscito a fermarne uno, risultato minorenne. Gli altri tre sono riusciti ad allontanarsi, ma sono già stati identificati dalla Polfer e a breve verranno rintracciati. Il giovane fermato, non imputabile vista l’età, è stato ammonito sulla pericolosità del suo comportamento e riaffidato ai genitori. L’episodio segue di pochi giorni quello analogo successo a Borgo Panigale, dove un gruppo di 8 minori aveva tenuto lo stesso comportamento. A notarli, mentre si scattavano selfie sui binari, un agente della Polfer che era riuscito a identificarne tre, poi sanzionati.