Londra. Il Parlamento ha votato a favore dell’accordo su Brexit

Mini svolta martedì sera a Londra. Il Parlamento ha votato a favore dell’accordo su Brexit. Nel dettaglio ha approvato in prima lettura il Withdrawal Agreement, la legge attuativa che permetterà l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea con l’accordo trovato dal governo guidato da Boris Johnson.

Ma non è il voto decisivo. Tra l’altro era solo la prima di due letture. Tuttavia è la prima volta che il Parlamento vota a favore di una qualche forma di Brexit. Hanno votato a favore della legge attuativa 329 parlamentari, mentre i contrari sono stati 299. Nel corso della serata i parlamentari voteranno anche una proposta del governo per esaminare e votare a oltranza le varie sezioni del Withdrawal Agreement nei prossimi due giorni, così da tenere il voto finale su Brexit (meaningful vote) entro il 31 ottobre, che al momento è la data in cui il Regno Unito dovrebbe ufficialmente uscire dall’UE.

Nei giorni scorsi il governo aveva provato a tenere il meaningful vote prima del voto sul Withdrawal Agreement. Ma era stato fermato prima da un emendamento passato con una maggioranza trasversale e poi con una decisione dello speaker John Bercow.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin