Presentata la squadra di pallavolo maschile Ceramica Scarabeo Civita Castellana,  serie B

Il nuovo progetto della Junior Volley Civita per mirare in alto

CIVITA CASTELLANA –  In attesa del 19 ottobre che segnerà l’inizio del campionato di serie B  di  pallavolo, il team della Junior Volley Civita ha presentato al pubblico la squadra rossoblù Ceramica Scarabeo, mercoledì 25 settembre, nella sala conferenze del Relais Falisco, location prestigiosa nel centro storico della cittadina. La società sportiva vanta 60 anni di storia ed è quindi una realtà molto cara ai cittadini civitonici. Alla cerimonia erano presenti i dirigenti e l’intero staff. Sono intervenuti il sindaco di Civita Castellana Franco Caprioli che ha ricordato i trascorsi della squadra sempre ad alti livelli ed ha augurato un buon campionato alla società, l’assessore allo Sport Carlo Angeletti e Ugo Baldi delegato  provinciale del Coni che si è complimentato con la dirigenza e i giocatori.

La squadra, il cui main sponsor per il settore maschile è la Ceramica Scarabeo, ha già raggiunto il traguardo della serie A in passato e si auspica che si  possa tornare a festeggiare la promozione ma, in tal caso, la squadra dovrebbe trasferirsi da Civita Castellana in quanto l’attuale palestra, il Pala Smargiassi, non è idonea ad ospitare gare di serie A. La struttura attuale andrebbe potenziata ed adeguata al cambio di categoria. Durante la presentazione, l’assessore allo Sport  Carlo Angeletti ha detto di voler porre attenzione a tale richiesta da parte della società sportiva e di  vagliare le eventuali condizioni, se fattibili, per una soluzione di adeguamento e potenziamento della struttura esistente.

 

 I dirigenti della Junior Volley Civita  Francesco Santini, Paolo Mecucci e Giuseppe Manca , con il direttore sportivo Diego Carloni, hanno presentato la squadra che annovera “tutti ragazzi cercati, voluti” che hanno indossato, per l’occasione, la nuova maglia: Valerio Monti (“un gradito ritorno”), Mauro Sacripanti (campione d’Italia di Beach volley under 21), Andrea Gemma e Federico Scopetti (entrambi tornano a Civita dopo l’esperienza maglianese) Alessio Pollicino e Alessandro De Leo (ambedue promossi dal vivaio), Federico Fabbio, Emilio Carofiglio (24 anni, da Molfetta, con alle spalle 6 anni in serie B, alcuni giocati con l’Andria), Alessio Ferrini (ventiquattrenne di Velletri, in serie A3 proviene dal Sabaudia) Giovanni Sgrazzutti, Alessandro Petri, Marcello Di Felice, Lorenzo Mezzanotte (vent’anni, riconfermato nella squadra), Marco Piscopo che spicca per la sua attività  nella Nazionale italiana (scudetto 2007/2008 e Champions League 208-2009). Insomma ogni giocatore ha una propria storia sportiva e la voglia di far parte del progetto civitonico. Del team tecnico fanno parte anche Fabrizio Grezio, Stefano Beltrame, Riccardo Orizio e Luca Costanzelli.

 

 

 

 

 

 

Durante la serata Francesco Santini ha portato i saluti dell’imprenditore Gianni Calisti (impegnato con l’importante appuntamento del Cersaie e quindi non presente all’evento) che con la Ceramica Scarabeo sostiene l’intero settore maschile da dodici anni. Da quest’anno, invece, tutto il settore femminile viene sostenuto dalla Ecosantagata e alla cerimonia di presentazione è intervenuta Beatrice Riganelli in rappresentanza della società.  Nel frattempo , aspettando il campionato,  domenica 6 ottobre ha avuto luogo un altro appuntamento importante con il terzo ‘Memorial Andrea Mecucci’; l’incontro di pallavolo ha visto  la Scarabeo ospitare il Tuscania Volley al Pala Smargiassi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin