A Roma primo incontro fra i governatori delle regioni di centrodestra

Primo incontro tra i governatori delle regioni del centrodestra, dopo l’Assemblea degli amministratori a Milano. Si avvia così – come si legge in una Nota condivisa delle Regioni che hanno partecipato all’appuntamento – il coordinamento politico che ha l’obiettivo di costruire proposte comuni su temi politici anche nazionali.

L’obiettivo è poi quello di scambiare esperienze e buone pratiche che possano legare e rafforzare la collaborazione fra regioni del nord e del sud in tutto il Paese. Il primo tema affrontato è stato quello della carenza dei medici (complessivamente il deficit nazionale è stimato in circa 56.000) in particolare negli ospedali. Un tema che intreccia la questione del numero chiuso nell’accesso alle facoltà di medicina con i posti limitati nelle scuole di specializzazione.

Il tavolo politico dei Governatori assumerà un carattere permanente e cadenzato in relazione agli incontri istituzionali della Conferenza delle Regioni. Nella sede romana della Regione Lombardia – conclude la Nota – sono intervenuti i presidenti di Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Molise, Piemonte (con l’assessore ai trasporti in sostituzione del presidente in missione all’estero), Provincia autonoma di Trento e Veneto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin