Le aziende scelgono gestione del magazzino e fatturazione elettronica con un unico software gratuito

Le aziende italiane hanno bisogno di efficienza, di risparmiare in termini di tempo e di soldi. Serve efficienza ed abbattimento dei costi per essere competitivi sul mercato nazionale ed internazionale. Sono molte le imprese alla ricerca di un software gestionale del magazzino adatto anche alla nuova normativa che obbliga le piva alla fatturazione elettronica. Sempre più attività scelgono di orientarsi verso risorse gratuite ed efficaci come Softshop, attraverso il quale la gestione magazzino è semplice e sicura.

Come funziona Softshop

Il gestionale di magazzino risulta ideale per le piccole, medie e grandi aziende. In pratica per le imprese che devono gestire in modo semplice e preciso il proprio magazzino e che devono emettere fatture e DDT. Su softshop.it è disponibile la versione totalmente gratuita che permette di gestire il carico, lo scarico, il reso, l’emissione dei DDT e delle fatture, le anagrafiche dei clienti e quella dei fornitori, la stampa delle etichette e tutto ciò che serve per mantenere la gestione della propria attività commerciale. Tutto gratuitamente. Non si tratta di un software demo che dopo 30 giorni va implementato. E’ infatti possibile scaricare definitivamente la licenza gratuita Softshop e non ha alcun limite di tempo. Questa versione permette di caricare sino a mille prodotti nel magazzino ed emettere cinquanta fatture e DDT. Se poi si hanno esigenze differenti si può passare ad acquistare la licenza professional. Questa non ha nessun limite di carico dei prodotti, emissione di fatture e DDT e nessun banner pubblicitario. Inoltre include supporto tecnico gratuito valido per un anno. C’è anche la versione Advanced che, rispetto alla Professional, fa scegliere uno dei temi dallo store per il proprio negozio online. Ed anche la soluzione Cloud. Quest’ultima, oltre ad avere tutte le caratteristiche della licenza Advanced, consente di accedere a Softshop da qualsiasi postazione e ovunque ci si trovi senza installare nulla. L’accesso viene eseguito direttamente dal browser.

Come sfruttare le opportunità del commercio elettronico

La sfida delle imprese passa anche dal web e dal commercio elettronico. Gli sviluppatori di Softshop hanno pensato a soddisfare anche questa esigenza. Infatti si ha l’opportunità di creare un sito di e-commerce, sfruttando il Negozio-Online e creando un doppio magazzino, definito Magazzino Web. Questo è specifico per i prodotti disponibili online. Il tutto è accompagnato da immagini di presentazione del prodotto, all’interno del proprio sito. E in più si ha l’opportunità di personalizzare la grafica scegliendo tra i differenti temi presenti sullo Store.

Con Softshop l’assistenza e gli aggiornamenti sono sempre gratuiti per tutta la durata della licenza, in modo da garantire una migliore efficienza del negozio. All’indirizzo softshop.it sono disponibili nel dettaglio tutte le informazioni e i moduli di contatto. Arkosoft ha messo a disposizione delle aziende la sua esperienza nel realizzare siti internet e software innovativi. Il brand è operativo da 12 anni e la sua missione è apportare qualità nel mondo dell’informatica.

L’idea di mettere a disposizione una Licenza veramente Gratuita è apprezzata moltissimo dalle aziende. Esse così hanno l’opportunità di testare il software, senza limiti di tempo e con poche limitazioni. Ne 2019 l’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica in Italia ha rappresentato un aggravio di oneri e di spese per molte imprese. Poter utilizzare un software realmente gratuito per essere in regola con la fattura elettronica ha rappresentato una boccata d’ossigeno per tante imprese. Grazie alla licenza gratuita è possibile memorizzare e stampare sino ad un massimo di 50 Fatture + 50 DDT, anche trasformando i DDT in Fatture con un solo pulsante. Inoltre con il Libro Cassa si ha sempre sotto controllo tutte le fatture, sia in entrata che in uscita e suddivise in categorie, che siano state emesse dal modulo fatture o che siano state scaricate con l’apposita funzione.

Grazie anche alle differenti tipologie di statistiche si può conoscere in ogni istante il valore reale della merce in magazzino, il totale delle vendite e dei resi, anche suddivisi per cliente, con o senza IVA, a seconda del tipo di calcolo che si usa. Inoltre è possibile anche stampare il tutto, per confrontare i vari periodi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin