Investor Day in Valle d’Aosta

225

L’Assessorato Finanze, Attività produttive e Artigianato informa che, presso la Pépinière d’Entreprises di Aosta, ha avuto luogo la seconda edizione dell’Investor Day, organizzato dal Raggruppamento Temporaneo di imprese Fondazione Giacomo Brodolini e Lattanzio Advisory, ente gestore degli incubatori. Un momento importante – commenta l’Assessore Renzo Testolin – per rafforzare la vicinanza del territorio alle aziende valdostane e rimarcare il ruolo che ricoprono le Pépinières per l’innovazione nel campo delle imprese che si concentrano sui temi della montagna e dello sviluppo locale e per dare alle aziende una possibilità di aprirsi verso quella internazionalità di cui si ha sempre più bisogno. La giornata è stata dedicata al networking tra il mondo degli investitori italiani e le start-up insediate presso gli incubatori di Aosta e Pont-Saint-Martin e ha rappresentato l’occasione, per l’ente gestore delle Pépinières, di presentare i traguardi che l’incubatore valdostano ha conseguito nei due anni di gestione, nonché gli obiettivi raggiunti e da raggiungere. All’iniziativa era presente Marco Gay, CEO di Digital Magics, unico incubatore nazionale ad essere attualmente quotato in borsa, il quale ha ribadito l’importanza di sviluppare un ecosistema dell’innovazione basato sulle sinergie degli attori locali. La seconda parte della giornata si è concentrata sulle relazioni tra startup e investitori. In particolare le sei aziende selezionate: Rewallution, PeakJet, EB Hi-Tech Fashion, Ibexy, Intecos e Hortobot, che rappresentano il mondo valdostano dell’innovazione, hanno presentato i loro prodotti ad alcuni tra i principali investitori nazionali ricevendo riscontri preliminari positivi. La giornata ha registrato una considerevole partecipazione da parte di tutti gli stakeholder locali, sia pubblici che privati, confermando come il tema dell’innovazione sia trasversale a tutti i settori e rappresenti un volano per la crescita del tessuto produttivo locale a condizione che vi siano soggetti facilitatori in grado di sviluppare proficue sinergie.