Incendio all’altezza della stazione di Rovezzano: Italia divisa in due

Si indaga su quanto avvenuto a Firenze. Pesanti le ripercussioni con l’Italia letteralmente divisa in due per la sospensione della circolazione sia i convogli provenienti da Nord (Milano e Bologna), sia quelli da Sud (Napoli). Si registrano pesanti ritardi.

L’incendio è avvenuto all’altezza della stazione di Rovezzano, alla periferia di Firenze ed è di natura dolosa. Lo comunica Rete ferroviaria italiana secondo cui “dai primi accertamenti, il principio del rogo agli impianti che gestiscono la circolazione dei treni è stato causato da un atto doloso a opera di ignoti”.

Il traffico ferroviario resta “ancora fortemente rallentato nel nodo di Firenze con ripercussioni per la circolazione sulle linee alta velocità e convenzionale”. La situazione nell’arco della mattinata tornerà alla normalità.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin