Le migliori collezioni 2020 di abiti da sposa

Uno dei momenti più preziosi ed emozionanti della preparazione di un matrimonio è, senza ombra di dubbio, la scelta dell’abito. Spesso si assiste a vere e proprie trasferte in famiglia, al fine di trovare l’abito che faccia sognare sposa ed invitati, che abbracci i desideri di tutti e che dia sin da subito l’idea di essere quello giusto. Non sempre è semplice sentirsi soddisfatte al primo colpo, ciò che è certo è che le meravigliose collezioni 2020 semplificheranno la vita a tutte, dalle più accomodanti alle più indecise.
Le linee della collezione abiti da sposa 2020 riescono a fondere tradizione e modernità; quindi sarà possibile abbracciare sia i dettagli romantici caratteristici del vecchio stile, che le nuance più audaci dei giorni nostri.
Inoltre, è fondamentale chiarire che ogni sposa presenta gusti completamente differenti; c’è chi ama l’ampio abito principesco, chi predilige sensuali modelli a sirena o ancora chi sogna pizzo ed ampie scollature, per questo la parola d’ordine delle nuove collezioni è: varietà. Tutti gli stilisti hanno arricchito le loro creazioni di dettagli innovativi, senza mai risultare banali o ripetitivi e, per questo, la proposta è ricca e variegata, adatta a soddisfare le esigenze di ogni sposa.

La collezione di Luigi Bruno

Lo slogan della maison firmata Luigi Bruno è: Luigi Bruno veste i tuoi sogni; ed è vero, perché ogni singolo articolo creato dalle mani sapienti della sua squadra si presenta come un omaggio alla donna, volto ad esaltarne l’unicità così da renderla davvero la protagonista di questo giorno speciale. La collezione 2020 di abiti da sposa si articola in diverse opzioni, ciascuna contrassegnata da un nome femminile; quindi c’è l’abito Valentina, l’abito Aurora, quello Angela e così via. Questi nomi sono indice di tante diverse personalità, proprio per sottolineare come ciascun dettaglio sia, in fondo, sentore di un’indole ben precisa che lo stilista ha fissato nella sua mente ed ha tradotto in linee e sfumature ben precise. Vi sono abiti in prezioso pizzo, altri lisci a richiamare un’atmosfera fiabesca, quasi silvestre. Come in tutte le collezioni Luigi Bruno vi sono, poi, molte proposte che si discostano dal classico Bianco, senza mai perdere in raffinatezza ed eleganza. Le creazioni di Luigi Bruno spiccano per ricercatezza e originalità, e sono capaci di far sognare ogni futura sposa.

Gli abiti di Marina Mansanta

La linea di abiti da sposa di Marina Mansanta è sulle scene da oltre 25 anni e, sin dall’inizio, si è presentata come una linea dedita al non convenzionale, con pezzi unici contraddistinti da un originalità tale da sfociare talvolta in elegante stravaganza. Si tratta di abiti di elevatissima qualità, in cui la stilista opta esclusivamente per stoffe pregiate e pizzi preziosi, che vengono lavorati in maniera meticolosa e rigorosamente a mano, esaltando l’artigianato in tutta la sua unicità. Caratteristica è la linea Nifee che fonde la sinuosità dell’abito a sirena con la morbidezza di tessuti più pomposi o la collezione preziosa in cui vengono impreziositi gli abiti con pietre estremamente preziose provenienti da tutto il mondo.

Gli abiti di Rosa Clarà

Rosa Clarà con i suoi abiti di alta moda celebra la femminilità in ogni sua forma, rendendo ogni sfumatura di tessuto e di colore volto a donare purezza e romanticismo. Come nei precedenti casi anche qui è possibile optare per mole linee diverse, che si differenziano per la silhouette ma anche per lo stile, in modo tale da semplificare la scelta attraverso una selezione dei generi preferiti. Il dono più caratteristico è quello di sdrammatizzare gli abiti più impegnativi, come quelli della collezione Couture, e di rendere più raffinati stili come il bohemien, come dimostrano gli abiti della collezione Rosa Clarà.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin