Roma. Incendio al Tufello: un cinquantenne morto e una donna intossicata

129

Un disabile è morto carbonizzato in un rogo divampato nel suo appartamento al Tufello di Roma.  E’ successo in uno stabile di via delle Isole Curzolane all’angolo con via Monte Massico. Il rogo si è rapidamente esteso ad un’abitazione del terzo piano bruciandola totalmente. Una donna residente al secondo piano, a causa di una forte intossicazione, è stata trasportata da un’ambulanza all’ospedale Pertini. Quando i vigili del fuoco hanno spento il rogo ed hanno effettuato un sopralluogo hanno fatto la macabra scoperta. Su un letto c’erano i resti di un uomo carbonizzato. Si tratta del cadavere del proprietario di casa 57 anni, invalido, costretto a letto. La Polizia si occupa delle indagini. In base ad una prima ricostruzione il cinquantenne non si sarebbe potuto sottrarre al fuoco che avanzava in quanto impossibilitato a camminare. Anche la madre della persona deceduta è invalida ed anche lei vive nell’appartamento. Gli investigatori cercheranno di comprendere se madre e figlio usufruissero di un’adeguata assistenza. Sul posto la polizia scientifica.