Corte conti: bilancio Regione Lombardia conferma livelli efficienza

159

“E’ possibile confermare che la gestione finanziaria della Regione mantiene, anche nell’esercizio 2018, elevati livelli di efficienza, già evidenziati nelle relazioni allegate ai precedenti giudizi di parificazione”. È quanto si legge nel Giudizio di Parifica del Rendiconto generale della Regione Lombardia per il 2018 illustrato a Milano presso la sezione lombarda della Corte dei Conti. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel commentare il giudizio di parifica, che di fatto promuove il bilancio della Regione, ha sottolineato di essere “soddisfatto della valutazione della Corte dei Conti”. “E stiamo cercando – ha spiegato il governatore – di apportare quelle piccole correzioni che sono state suggerite”. “Quello che voglio sottolineare – ha aggiunto Fontana – è rapporto positivo e propositivo con i giudici contabili”. Entrando nello specifico il presidente ha sottolineato “la razionalizzazione del nostro Sistema Regionale (SIREG), che è stato apprezzato dalla Corte. Un percorso che prosegue spedito e che proprio in queste settimane ha portato anche alla la costituzione dell’Azienda Regionale per l’Innovazione e per gli Acquisti (ARIA). Uno dei nostri obiettivi dichiarati è infatti quello di proseguire nell’effettivo utilizzo delle società partecipate, che non devono essere pletoriche”. All’udienza, per la Giunta regionale, erano presenti anche gli assessori Stefano Bolognini (Politiche sociali, Abitative e Disabilità) e Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima) e i sottosegretari alla Presidenza Alan Rizzi (Rapporti con le delegazioni internazionali) ed Antonio Rossi (Grandi Eventi Sportivi).