Incidente a Jesolo: morti tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e i 23 anni della zona di San Donà

163

Tragedia della strada in Veneto, l’ennesima. Quattro giovani sono morti, nella notte tra sabato e domenica, a Jesolo dopo che la loro auto è finita in un canale a Ca’ Nani. A bordo c’era una quinta ragazza che si è salvata. L’incidente è avvenuto lungo la strada regionale 43. La vettura è finita nel canale dopo la perdita di controllo del mezzo da parte del conducente. I primi soccorsi sono stati dati da alcuni ragazzi stranieri di passaggio che sono riusciti a portare a riva la giovane ferita e altri tre ragazzi che sono subito dopo morti. I vigili del fuoco con l’autogru hanno agganciato l’auto e l’hanno estratta dall’acqua, recuperando l’ultima persona rimasta all’interno e morta anch’essa. I giovani morti sono tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e i 23 anni e sono tutti della zona di San Donà. Era circa l’1.30 quando la macchina con a bordo tre ragazzi e due ragazze è uscita di strada e ha terminato la sua corsa nel canale. I primi soccorsi sono stati prestati da automobilisti di passaggio che hanno recuperato una degli occupanti portandola a riva. Tre degli amici sono stati dichiarati subito morti, l’ultimo è stato ripescato poco dopo dai Vigili del fuoco, il corpo era ancora all’interno dell’abitacolo.