Briatico. Investito e ucciso il ciclista Francesco Mandaradoni, 51 anni di Bivona

197

Il ciclista Francesco Mandaradoni, 51 anni di Bivona, è morto vittima di un incidente stradale a Briatico. L’uomo, figlio di un noto pasticcere in pensione, si trovava in bicicletta quando è stato colpito nella parte anteriore destra da un furgoncino mentre percorreva una strada nei pressi di Briatico, entrambi in direzione Tropea. Fatale l’impatto, con Francesco che è deceduto. L’incidente è avvenuto venerdì alle 18, sul ponte del Potame al confine con Zambrone. Sul posto per i rilievi e per ricostruire la dinamica del sinistro e accertare eventuali responsabilità per l’accaduto si sono portati i Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia. Vani i tentativi dei sanitari del 118, accorsi con un’ambulanza, di salvare il ciclista.