Serie B stagione 2019-2020 il Crotone ha suonato l’adunata per il rientro dei pitagorici. Presentati i nuovi acquisti

Le vacanze sono già un lontano ricordo per lo staff tecnico e giocatori. Dall’11 luglio alle ore 15,30 presso il centro sportivo Antico Borgo il primo allenamento e dal 14 presso il Villaggio Baffa si continuerà a lavorare a pieno ritmo con due sedute giornaliere. La novità di quest’anno a proposito della preparazione, stando a ciò che ha dichiarato il presidente Gianni Vrenna, “un’amichevole e un mini torneo da disputare in Spagna in data da stabilire”. Una decisone – ha dichiarato il dg Raffaele Vrenna – per fare conoscere il Crotone anche lontano dall’Italia”.
La presentazione dei quattro nuovi giocatori c’è stata presso la sala stampa dell’Ezio Scida, presenti il presidente Gianni Vrenna, il ds Giuseppe Ursino, il dg Raffaele Vrenna. I neo rossoblù presentati, mancava il solo diciottenne difensore Gabriele Bellodi impegnato con l’Under 19, rilevato dal Milan in prestito, hanno evidenziato entusiasmo e voglia di fare bene in una squadra di serie B come il Crotone. Messias, Rutten, Petris, Evans, sono i primi innesti, ma di sicuro non gli ultimi, il ds Giuseppe Ursino ha dichiarato che ci saranno altri arrivi: due attaccanti ed un esterno difensivo sinistro. A proposito delle uscite, il presidente Gianni Vrenna ha precisato: “Nessun contatto con il Brescia per quanto riguarda il nostro centrocampista Benali”. E per quanto riguarda lo zoccolo duro della formazione che tanto bene ha fatto nella seconda parte del campionato, il presidente ha confermato che nessun giocatore è incedibile, l’unico vincolo dipende dalla questione economica e dalla qualità della squadra che intende ingaggiare il nostro giocatore.
Qualche problema fisico esiste ancora per Nalini e come tale risulta ancora convalescente. Abbonamenti: la società intende promuovere una formula che soddisfi economicamente tutte le famiglie nella misura più idonea per avere uno stadio sempre pieno che si trasformi nel dodicesimo uomo in campo. “Già in altra occasione il Crotone si è salvato all’ultima giornata e il campionato successivo è stato promosso in serie A – ha dichiarato Giuseppe Ursino – quest’anno partiamo con l’intento di salvarci e nel corso del campionato analizzeremo la posizione di classifica e ne trarremo le dovute conseguenze per dire fin dove può arrivare la squadra”.
Il nome dei prossimi giocatori in arrivo non è stato possibile saperlo, la triade Vrenna, Ursino, Vrenna, inflessibili. “La concorrenza è spietata e se ci scappa il nome del giocatore che vorremmo prendere si aprirebbe un’asta pericolosa per noi che siamo una piccola società. Quindi faremo tutto in silenzio e comunicheremo il nome del giocatore a contratto firmato” Per l’inizio della preparazione la società ha convocato i seguenti giocatori: Andrea Barberis (1993) – Ahmad Benali (1992) – Gabriele Bellodi (2000) – Alex Cordaz (1983) – Giovanni Crociata (1997) – Marcos Curado (1995) – Giuseppe Cuomo (1998) – Jean Allan (1998) – Marco Festa (1992) – Giacomo Figliuzzi (2000) – Vladimir Golemic (1991) – Tomislav Gomelt (1995) – Augustus Kargbo (1999) – Luka Marcovic (2000) – Walter Messias ( 1991) – Salvatore Molina (1992) – Andrea Nalini (1990) – Nicola Nanni (2000) – Nwankwo Simy (1992) – Federico Panza (2001) – Arnaud Petris (1998) – Francesco Rodio ( 2001) – Zac Ruggiero (2001) – Moreno Rutten (1993) – Nicolas Spolli (1983) – Aniello Viscovo (1999) – Niccolò Zanellato (1998).
Le amichevole nel corso della preparazione al Villaggio Baffa saranno disputate con il Scandale (squadra di prima divisione) domenica 21 luglio. Mercoledì 24 luglio con la Morrone che milita nel campionato di Eccellenza. Domenica 28 luglio contro il Rende formazione di serie C.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin