Sparatoria a Vibo Valentia: grave Alessandro Musumeci

Spari a Vibo Valentia nei pressi di un bar a Vena di Ionadi. Un uomo di 32 anni è stato attinto da diversi colpi di pistola ed è stato trasferito al Pronto soccorso dell’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia.

All’origine della sparatoria ci sarebbe un litigio. Gravi le ferite riportate da Alessandro Musumeci, 32 anni. Il giovane è stato condotto in sala operatoria poiché è stato colpito al fianco sinistro.

Non si escludono lesioni interne. Sul posto per i rilievi e l’avvio delle indagini si è portata la Squadra Mobile di Vibo Valentia che sta cercando di ricostruire nei dettagli l’accaduto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin