Palermo. Vincenzo Ferrigno morto folgorato in una polleria in piazza Ingastone

304

Un dolore immenso per l’assurda morte di Vincenzo Ferrigno. Il ragazzo di 27 anni è deceduto dopo essere stato folgorato da una scarica elettrica mentre lavorava in una polleria in piazza Ingastone a Palermo. Vincenzo lascia la moglie e un bimbo di pochi anni.La polleria di piazza Ingastone è un luogo parecchio frequentato. Tutti i residenti conoscevano il dipendente. La moglie dovrà trovare la forza per crescere un bimbo senza il suo adorato sposo. Intanto come riferisce blogsicilia.it la Polizia ha arrestato il titolare della polleria per furto di energia e omicidio colposo.