Harley-Davidson punta al mercato cinese con una nuova 338 cc

Harley-Davidson, un brand che non ha davvero alcun bisogno di presentazioni, intende rivolgere le sue celebri moto al mercato cinese.

Verrà prodotto un nuovo modello con cilindrata 338 cc

L’azienda statunitense ha infatti firmato un accordo con la Zhejiang Qianjiang Motorcycle grazie al quale verrà lanciata una nuova motocicletta proprio in Cina, entro l’anno 2020.

Nello specifico, Qianjiang e Harley-Davidson hanno in programma di sviluppare un modello con una cilindrata da 338 cc, una motocicletta dalla grandezza più contenuta rispetto a quelle delle Harley Davidson classiche, note per il fatto di essere piuttosto “huge”.

Una simile dimensione sembra infatti essere più adatta al mercato cinese, ed è interessante sottolineare che questa nuova “creatura” targata Harley non sarà semplicemente rivolta al mercato cinese, ma verrà anche realizzata in questo paese orientale.

Sia la moto in senso stretto che il relativo motore saranno prodotti nella città di Wenling, nella Cina orientale, nello stabilimento di Qianjiang.

La strategia dell’azienda Harley-Davidson

Ma cosa c’è dietro questa scelta di business operata da Harley-Davidson?

Sicuramente l’azienda vuol puntare con determinazione al mercato cinese che, a quanto pare, è ricco di potenziale, si pensi infatti che nel 2018 i trend di crescita riguardanti questo mercato sono ammontati a +27% rispetto all’anno precedente e ci sono ampi orizzonti affinché possa verificarsi una crescita ulteriore.

Oltre a questo, c’è da considerare anche che Harley-Davidson intende ridurre il peso del mercato statunitense, dunque alla base di tale operazione vi sarebbero anche delle strategie strettamente aziendali.

Una notizia che ha fatto scalpore tra gli appassionati di due ruote

Sicuramente questa notizia ha suscitato moltissimo interesse tra appassionati di motori e, ovviamente, anche tra gli harleysti.

Come ben sanno i “centauri”, infatti, Harley non è soltanto un brand ma rappresenta un vero e proprio stile di vita, come confermato dal fatto che anche i suoi accessori vanno letteralmente a ruba.

In Italia i motociclisti amano molto acquistare gli accessori dei brand nostrani, su e-commerce specializzati quali www.omniaracing.net, ad esempio, sono particolarmente gettonati quelli Kappa, tuttavia anche nel nostro paese gli oggetti Harley sono più che apprezzati, soprattutto i “mitici” caschi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin