I Comuni non possono vietare i cani in spiaggia

118

Buone notizie per chi ha un animale e sta per partire in vacanza. I Comuni non possono vietare i cani in spiaggia. Infatti per il Tar del Lazio vietare l’ingresso ai cani sulle spiagge destinate alla libera balneazione “è irragionevole e illogica”. Per questo motivo i giudici, secondo cui deve ritenersi illegittima l’ordinanza del Comune di Latina in materia, ricordando che le amministrazioni possono destinare tratti del litorale all’accoglienza dei cani. Il divieto assoluto di accesso alle spiagge, anche se con museruola e guinzaglio, ricorda il Tar, “incide anche sulla libertà dei proprietari dei cani”. Per i giudici inoltre il divieto assoluto crea “diseguaglianze”. Ciò in particolare nel caso vi siano aree di accesso per gli animali, create dai gestori degli stabilimenti balneari, a pagamento.