Trieste. Quarantenne si butta dal balcone dopo una lite con il marito

281

Tragedia a Trieste dove una donna romena di 41 anni è rimasta ferita buttandosi dal balcone al culmine di un litigio domestico con il marito. È caduta da un’altezza non superiore ai 4 metri ed è rimasta ferita, ma non risulta in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti ambulanza e polizia di Stato. È accaduto nel pomeriggio di sabato, poco dopo le 18, in via della Guardia 29 nel rione di San Giacomo. Dopo la violenta lite con il marito, la donna si è improvvisamente diretta verso il balcone dell’appartamento che si affaccia sulla corte interna del condominio. Ha scavalcato la balaustra e si è lasciata cadere nel vuoto. I sanitari del 118 hanno prestato le prime cure alla quarantenne. La Scientifica e gli agenti delle Volanti hanno avviato gli accertamenti. La Polizia ha interrogato il marito per chiarire la dinamica dei fatti.