Palma Campania. Ottantenne uccide Giuseppe Di Francesco e ferisce figlia e genero della vittima

Un omicidio ha scosso Palma Campania. Autore del delitto un uomo di 83 anni che, infastidito dalla musica, è sceso in strada ed ha sparato all’impazzata.

L’ottantenne ha ucciso il titolare di uno chalet e ferito in modo grave la figlia ed il genero della vittima. Sabato di follia a Palma Campania, dove l’uomo di 83 anni è stato arrestato dai Carabinieri a via Trieste.

Il pensionato abita in un appartamento al primo piano, sotto la sua casa si trova uno chalet storico della città, molto noto. La musica del locale lo disturbava e lui ha scelto di scendere e sparare per protestare. Ad avere la peggio è stato Giuseppe Di Francesco, 67 anni, titolare del chiosco. L’uomo è morto in ospedale, feriti il genero e la figlia, tuttora in prognosi riservata.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin