Monteriggioni. Contabile di un’azienda trovato morto carbonizzato in auto

126

Giallo in provincia di Siena dove è stato trovato il cadavere di un uomo di 53 anni. Secondo le prime ipotesi e le testimonianze di alcuni colleghi che avevano passato la serata con lui, potrebbe essere uscito di strada dopo essersi sentito poco bene. Il motore avrebbe poi incendiato l’erba circostante. È di un uomo di 53 anni, R.C., contabile di un’azienda, l’uomo carbonizzato trovato dentro a un’auto andata in fiamme alle 2.30 di oggi a Monteriggioni in provincia di Siena. Secondo i Carabinieri potrebbe aver avuto un malore ed essere finito fuori strada con l’auto che poi ha preso fuoco. La macchina è finita in un campo con l’erba alta almeno un metro e il motore, rimasto acceso, avrebbe innescato l’incendio. Alcuni colleghi dell’uomo che avevano passato la serata con lui hanno detto ai militari che il cinquantenne si sentiva poco bene già prima di salire in auto, un dettaglio che potrebbe rafforzare l’ipotesi di un incidente dovuto a un malore. Il corpo è stato trovato dopo che i vigili del fuoco sono stati chiamati per un intervento in località Strada di Acquaviva. Dopo aver spento le fiamme, hanno ispezionato quel che rimaneva della vettura e nell’abitacolo hanno scoperto il cadavere.