I bookmaker asiatici entrano nel calcio europeo

146

Non solo le grandi compagnie asiatiche, ma anche le agenzie di scommesse sportive. L’economia orientale entra di diritto nel calcio europeo. Se in Italia diversi club, anche di Serie A, sono di proprietà asiatica, in Germania gli investimenti non si limitano alla sola proprietà di squadre. Il Borussia Dortmund ad esempio ha stretto un accordo commerciale con il bookmaker online Sbobet per essere il partner ufficiale delle scommesse del club in Asia. Gli sportivi e gli scommettitori asiatici sono milioni. Tutti appassionati di calcio, di sport e dei giochi online. Per via dei fusi orari differenti in Asia si scommette a tutte le ore. Le grandi aziende investono non solo nel calcio, in particolare in Cina, ma anche nelle squadre ed i campionati europei. In particolare in estate le Nazioni asiatiche fanno a gara per ospitare i top club europei che non disdegnano lunghe trasferte per regalare spettacolo (e fare cassa). Tantissimi top player hanno scelto, non solo a fine carriera, di giocare nei campionati asiatici così da accrescere l’interesse e fare riempire gli stadi orientali. La partnership tra Sobet e la blasonata compagine tedesca è l’esempio lampante di un fenomeno inarrestabile con la globalizzazione del calcio e del mondo delle scommesse. Sbobet promuove sui canali digitali il Dortmund ma gli obiettivi sono sempre più ambiziosi. Il bookmaker infatti offre promozioni e attività esclusive in Asia e sostiene anche le iniziative sociali locali del club. Non sono noti gli accordi finanziari dell’affare ma i tedeschi avranno certamente ottenuto una sostanziosa feed. Suresh Letchmanan, capo dell’ufficio Asia con sede a Singapore, ha dichiarato che “la partnership è un grande passo per il Borussia Dortmund per avvicinarsi ancora di più ai nostri fan asiatici. I nostri sostenitori asiatici hanno sempre cercato nuove ed entusiasmanti opportunità di impegnarsi con il club e crediamo che Sbobet sia il partner ideale per diffondere il marchio di calcio BVB nella regione”. Bill Mummery, direttore esecutivo di Celton Manx, proprietario di Sbobet, ha evidenziato come “la Bundesliga continua a crescere in Asia. Dortmund ha un’incredibile base di fan, non solo in Europa ma in tutto il mondo”. “Ammiriamo la ricca storia del Dortmund e ciò che hanno costruito nel corso degli anni, affermandosi come appuntamento fisso nelle migliori competizioni europee. E mentre siamo felici di far crescere Dortmund con noi in Asia, siamo certi che i nostri fan asiatici, grazie a questa partnership, scrivono il futuro”. E’ solo un segnale di una tendenza generale che sta trasformando il calcio e lo sport, ma più in generale le abitudini di milioni di persone.