Ribordone. Per anzianità rieletto il sindaco uscente Guido Bellardo Gioli

Caso limite nel Torinese dove si è verificato un ennesimo pareggio a Ribordone, il piccolo Comune della Valle Orco chiamato al ballottaggio dopo il 19 a 19 di due settimane. Gli sfidanti erano il sindaco uscente Guido Bellardo Gioli e Giovanni Paolo Chiolerio.

Nel turno di ballottaggio, con l’affluenza in aumento del 4% rispetto al primo turno, si è registrato un altro pareggio: 21 a 21. Solo che non ci sarà anche un terzo turno.

Infatti è stato eletto sindaco l’uscente Guido Bellardo Gioli perchè più “esperto”. In questi casi, infatti, la legge prevede il successo del candidato a sindaco più anziano. Bellardo Gioli, quindi, resta sindaco di Ribordone nonostante il doppio pareggio con lo sfidante che siederà in minoranza. A fare la differenza anche una scheda bianca che avrebbe potuto cambiare l’esito della contesa.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin