Cisterna. Donna di 35 anni decapitata dal marito in una villetta di via Palmarola

Orribile femmincidio a Cisternaa di Latina. Una donna di 35 anni è stata trovata morta decapitata in una casa di via Palmarola. Sul posto di carabinieri e i sanitari del 118.

La tragedia è avvenuta lunedì mattina nella zona residenziale del quartiere San Valentino, una sequenza di villette a schiera con il giardino.  I vicini alle 9 hanno visto l’auto medica del 118 davanti alla casa e entrare alcuni parenti della signora. La donna deceduta è sposata, la coppia ha una figlia di 11 anni.

I militari hanno disposto il sequestro dell’auto del marito, è arrivato di fronte al civico 16 il carroattrezzi per portare via il mezzo parcheggiato di fronte all’abitazione di famiglia, si tratta di una Bmw station wagon nera. Sul posto anche il magistrato inquirente della Procura di Latina, il dottor Andrea D’Angeli, accompagnato all’interno della casa dal capitano dei carabinieri Pierluigi Mascolo del Reparto territoriale di Aprilia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin