Cani in spiaggia, come funziona

La bella stagione è ormai dietro la porta e arriva la consuete domanda: possiamo portare in spiaggia i cani? Vediamo assieme come funziona l’accesso degli animali in spiaggia, quali sono le regole e quali i divieti. Una delle cose più belle d’estate, infatti, è proprio portare il nostro cane in spiaggia per trascorre assieme al nostro amico a quattro zampe una bella giornata senza pensieri. Ma è sempre lecito farlo e se no, quali sono i divieti a cui dobbiamo stare attenti? Naturalmente sarà bene, anche laddove non ci siano divieti espliciti, essere sempre molto educati con il nostro cane, affinché non dia fastidio alle altre persone.

Cosa dice la legge sui cani in spiaggia

Dunque, quando parliamo di spiaggia pubblico, l’accesso, sia per le persone che per gli animali è sempre concesso salvo diversa disposizione locale. Dunque, se qualcuno ci fa notare che il nostro cane non è il benvenuto, verifichiamo che ci sia un effettivo divieto disposto da un’ordinanza comunale o regionale. Manca infatti una legge nazionale che stabilisca un divieto o delle regole coerenti per tutto il Paese, ma in ogni zona può sussistere una norma precisa. Infatti, in merito alla questione degli animali in spiaggia intervengono comuni, ma anche province, regioni e perfino capitanerie di porto. Questo, tuttavia, significa anche che le varie autorità possono prendere decisioni in contrasto tra loro che creano confusione.

Di cosa tenere conto per una giornata al mare

Ad aiutare un po’ noi proprietari di cani c’è l’Aidaa, l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente, che stabilisce consigli pratici per portare i cani in spiaggia senza nessun pericoloso per l’animale e per gli altri bagnanti. Occorre stare molto attenti, infatti, soprattutto se l’intenzione è quella di trascorrere la giornata assieme e non solo di fare una passeggiata, che il cane abbia a disposizione un’area attrezzata appositamente per le sue necessità. Un colpo di calore o peggio ancora, la puntura di un insetto in spiaggia o l’aggressione di un altro cane potrebbero rivelarsi molto pericolose per il nostro amico a quattro zampe (in casi estremi per un servizio funebre a Roma possiamo rivolgerci a ditte specializzate nel settore, come Funerali Roma).

Consigli utili per i cani in spiaggia

Come dovremmo comportarci con il nostro cane in spiaggia? Ecco qualche consiglio utile, tenendo conto che il buon senso e il senso civico sono sempre i migliori consiglieri per ogni circostanza:

  • Portiamo sempre con noi la paletta e i sacchetti per raccogliere gli escrementi del nostro animale,
  • Portiamo dietro anche una bottiglietta d’acqua per coprire la sua pipì,
  • Teniamo il cane al guinzaglio mentre passeggiamo sulla battigia, soprattutto se ci sono bambini, anziani o altri cani.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin