Ecco i sindaci eletti in Calabria: tra conferme e nomi nuovi

321

Si è votato in decine di Comuni in Calabria. Vincenzo Cascini è il nuovo sindaco di Belvedere Marittimo con 3.182 voti (55,89%). A Longobardi vince Giacinto Mannarino con 799 voti (50,47%). A Crosia eletto sindaco Antonio Russo con 3.495 voti (62,05%) mentre a Oriolo vince Simona Colotta con 710 voti (54,87%). Salvatore Fortunato Giordano è il sindaco di Mileto con 1.224 voti (29,82%). A Celico il nuovo primo cittadino è Antonio Falcone con 1.043 voti (60,75%). A Sellia Marina eletto sindaco Francesco Mauro con 2.443 voti (52,21%). Annibale Parise è il nuovo sindaco di Mesoraca con 2.246 voti (57,21%). A Rocca Imperiale vince Giuseppe Ranù con 1.441 (62,73%). A Roseto Capo Spulico vince Rosanna Mazzia con 790 voti (59%). Giuseppe Marasco è il nuovo sindaco di Nicotera con 1.500 voti (44,40%) mentre a Morano Calabro vince Nicolò De Bartolo 1.418 voti (54,96%). A Laino Borgo eletto sindaco Mariangelina Russo con 752 voti (61,14%) mentre a Santo Stefano di Rogliano vince Lucia Antonietta in Calabrese con 905 voti (81,83%). A Terranova da Sibari vince Luigi Lirangi con 2.011 (60,43%). Salvatore Magarò è il nuovo sindaco di Castiglione Cosentino con 883 voti (50,09%). A Fiumefredo Bruzio eletto sindaco Fortunato Rosario Barone con 915 voti (47,58%). Domenico Petrolo è il nuovo sindaco di Rombiolo con 1.670 punti (66,99). A Mendicino eletto sindaco Antonio Palermo con 3.013 voti (49,73%) mentre a Cittanova vince Francesco Cosentino con 2.048 voti (36,46%). A Castelsilano vince Francesco Durante con 393 voti (53,62%) mentre a Melissa il nuovo sindaco è Raffaele Falbo con 1.028 punti (50,34%). A Falerna eletto Daniele Menniti mentre a Motta Santa Lucia vince Ivano Egeo. A Marcellinara eletto sindaco Vittorio Scerbo con 633 voti (41,89%). Gianpietro Carlo Coppola è il nuovo primo cittadino di Altomonte con 1.591 voti (56,80%). A Cropalati eletto Luigi Lettieri con 604 voti (96,18%) mentre a Oppido Mamertina vince Bruno Barillaro con 2.415 voti (91,65%). Donatella Deposito è il nuovo sindaco di Parenti con 867 voti (53,92%). A Cortale eletto sindaco Francesco Scalfaro con 842 voti (64,18%). A Pentone eletto sindaco Vincenzo Marino con 739 voti ( 53,51%). Angelo Catapano è il nuovo sindaco di Frascineto: ottiene 1.009 voti (75,86%). A San Pietro in Guarano vince Mario Veltri con 1.171 voti (49,87%). A Nocera Terinese eletto Antonio Albi con 1.519 voti (51,60%). A Benestare eletto sindaco Domenico Mantegna con 780 voti (54,02%) mentre a Vaccarizzo Albanese vince Antonio Pomillo con 432 voti (62,97%). Ad Alessandria del Carretto eletto Domenico Vuodo con 197 voti (91,63%). Virginia Mariotti è il nuovo sindaco di San Maro Argentano con 3.084 (90,31%). Pasquale Taverna con 443 voti (50,51%) è il nuovo sindaco di Bianchi. A Soriano Calabro vince Vincenzo Bartone con 854 voti (52,20%). A Grimaldi eletto Roberto De Marco con 445 voti (39,07%). A San Donato di Ninea eletto sindaco Jim Di Giorno con 742 voti (97,63%). Ad Ardore vince Giuseppe Campisi con 1.706 voti (58,65%). Pasquale Muccari con 818 voti (34,91%) è il nuovo sindaco di Squillace. A Figline Vegliaturo eletto sindaco Fedele Adamo con 587 voti (86,71%). A San Pietro a Maida eletto sindaco Domenico Giampà con 1.626 voti (59,74%). Il nuovo sindaco di Feroleto della Chiesa è Antonio Tranquilla con 708 voti (67,47%). A San Roberto non è stato raggiunto il quorum: l’unico candidato Antonino Micari ha ottenuto 786 voti numero insufficiente per essere eletto. A Cervicati eletto Filice Gioberto con 315 voti (51,05%) mentre a Domanico vince Bruno Gianfranco Segreti con 439 voti (65,33%). A Rose vince Roberto Barbieri con 1627 (53,38%). Ad Aprigliano eletto sindaco Alessandro Leonardo Porco con 659 voti (37,81%). A Gimigliano eletto sindaco Laura Moschella con 1021 voti (52,41%) mentre a Bova Marina vince Saverio Zavettieri con 1.231 voti (53,78%). A Sorbo San Basilio eletto Vincenzo Nania con 321 voti (55,63%). A Zagarise vince Domenico Gallelli con 730 voti (68,29%). Alberto Morano con 1.773 voti (62,47%) è il nuovo sindaco di Laurena di Borrello. A Caccuri eletta Marianna Caligiuri con 607 voti (54,34%), ad Albi Salvatore Ricca è il nuovo sindaco con 346 voti (51,56%). A Santa Maria del Cedro eletto sindaco Ugo Vetere con 2.673 voti (96,25%), a Vallelonga vince Abdon Servello con 267 voti (57,92%). A Zungri eletto sindaco Francesco Galati con 700 voti (54,95%). Ad Agnana Calabra vince Giuseppe Rubis con 177 voti (56,37%). Ivano Egeo, unico candidato, è il nuovo sindaco di Motta Santa Lucia con 513 voti (100%). Gaetano Palermo con 460 voti (92,74%) è il nuovo primo cittadino di Laino Castello. A Malvito vince Pietro Amatuzzo con 740 voti (64,52%). A Paludi, Stefano Graziano eletto sindaco con 443 voti (50,28%). A Lattarico, Antonella Blandi si conferma sindaco con 1.377 voti (50,40%). A Verzino eletto sindaco Giuseppe Antonio Cozza con 637 voti (52,30%), a Marcedusa vince Domenico Garofalo con 191 voti (83,04%). Bruno Meta è il nuovo sindaco di San Floro con 264 voti (52,69%). A Mongiana eletto sindaco Francesco Angiletta con 363 voti (88,97%). A San Benedetto Ullano eletto sindaco Rosaria Amalia Capparelli con 718 voti (70,19%). A Sant’Ilario dello Jonio vince Giuseppe Monteleone mentre a Cardeto è stata eletta Crocefissa Daniela Arfuso con 377 voti (39,44). Pini Bosco è il nuovo sindaco di Firmo con 613 voti (44,48%) e Alessandro Tocci è stato riconfermato primo cittadino a Civita con 455 voti (81,98%). A Lappano eletto Angelo Marcello Gaggione con 351 voti (50,14%). Dopo 15 anni finisce “l’era Lucano” a Riace. Spanò, assessore della giunta di Domenico Lucano, è stata sconfitta da Antonio Trifoli che ha ottenuto 462 voti (41,89%). Batosta per l’ex sindaco che non è stato eletto come consigliere comunale. Ad Acquaformosa eletto sindaco Gennaro Capparelli con 437 voti (73,32%). Alfredo Lucchesi si conferma sindaco a Santa Domenica Talao con 429 voti (51,44%) mentre Vittorio Zito è il nuovo sindaco di Roccella Ionica con 2.204 voti (55,46%). Romeo Basile con 383 voti si conferma sindaco di Mottafollone. A Bocchigliero vince Alfonso Benevento con 412 voti (47,85%). A San Basile eletto Vincenzo Tamburi con 440 voti (88,35%). A Melissa eletto sindaco Raffaele Falbo con 631 voti (50,04%). A San Mauro Marchesato eletto sindaco Carmine Barbuto con 127 voti (42,91%), ad Umbriatico eletto Pietro Greco con 366 voti (65,24%). Francesco Silvestri si conferma sindaco di Verbicaro. A Drapia eletto sindaco Alessandro Porcelli con 751 voti (52,33%) e a Simbario eletto sindaco Ovidio Romano 411 (76,62%). Umberto Mazza con 121 voti (37,81%) è il nuovo sindaco di Caloveto. A Santa Caterina Albanese eletto sindaco Roberto Lavalle con 502 voti, a Belvedere di Spinello vince Rosario Macrì con 686 voti (53,10%). A Carfizzi eletto sindaco Mario Antonio Amato 260 voti (79,51%). Franco Iacucci, che è presidente della Provincia di Cosenza, si conferma sindaco di Aiello Calabro con 723 voti (71%). A Sellia eletto sindaco Davide Zicchinella con 242 voti (60,05%). A Pianopoli eletta Valentina Cuda con 1.184 voti (88,82%). A Monasterace eletto sindaco Cesare Deleo con 1.133 voti (55,95%), a Tarsia eletto sindaco Roberto Ameruso 984 voti (92,74%). A Pizzoni gli elettori hanno premiato il programma di Vincenzo Caruso (Pizzoni Rinasce) alternativo a quello della sindaca uscente Tiziana De Nardo che guidava la lista “Pizzoni Sincera”. A Caruso sono andati 426 voti, mentre la De Nardo si è fermata a 312. Nove le schede bianche e 12 quelle nulle. A San Nicola Dell’Alto eletto sindaco Francesco Scarpelli con 291 voti (56,29), a Sant’Alessio in Aspromonte successo per Stefano Ioli Calabrò con 121 voti (51,05%). A Pedivigliano eletto sindaco Antonella Leone 371 voti (82,81%), a Rota Greca vince Giuseppe De Monte con 461 voti (61,63%), a Morano Calabro conferma per il sindaco uscente Nicolò De Bartolo. A Mongrassano eletto sindaco Ferruccio Mariani con 581 voti (51,60%), a Miglierina successo per Pietro Hiram Guzzi con 292 voti (94,50%), a Nocara eletto Maria Antonietta Pandolfi con 147 voti (51,04%). A Colosimi eletto Giovanni Lucia unico candidato con 628 voti (100%). A Buonvicino, Angelina Barberio eletta sindaco con 884 voti (57%). Ad Amato, Saverio Ruga eletto sindaco con 318 voti (85,48%). A Scido eletto sindaco Giuseppe Zampogna con 418 voti (97,21%), a Bagaladi eletto Santo Monorchio con 396 voti (59,19%). A Bivongi eletto sindaco Vincenzo Valenti: 595 voti (85,49%), a Canolo eletto sindaco Rosario Larosa, unico candidato 355 voti (100%), a San Giovanni Gerace eletto Giovanni Antonio Pittari. A Sorianello eletto sindaco Sergio Cannatelli: 496 voti (89,69%). A Martone confermato sindaco l’uscente Giorgio Imperitura: 169 voti (51,68%). A Gagliato eletto sindaco Salvatore Sinopoli: 210 voti (69,31%). A Fossato Serralta eletto sindaco Domenico Raffaele: 256 voti (73,66%). A Scigliano eletto sindaco Raffaele Pane con 490 voti (58,19%). A Stignano eletto Pino Trono con 382 voti (53,88%). San Luca vince Bruno Bartolo con 1.263 voti sul giornalista Klaus Davi (137 voti). Il paese elegge un sindaco dopo 11 anni. Altri sindaci eletti nel Cosentino: Francesco Tripicchio (Acquappesa); Antonio Di Caprio (Orsomarso). Santa Sofia d’Epiro: Daniele Atanasio Sisca (lista “Rilanciamo Santa Sofia”) è il nuovo sindaco.