Roma. Villa Massimo: restituito lo storico parco ai cittadini

E’ stato riaperto il Parco di Villa Massimo nel II Municipio, piccolo storico spazio verde del quartiere Nomentano. Al taglio del nastro da parte delle autorità cittadine hanno partecipato numerosi abitanti della zona e circa duecento bambini delle scuole del quartiere.

Dopo essere stato chiuso per oltre 6 anni il giardino, di 7300 mq, a due passi da piazza Bologna, è stato restituito al Municipio e a tutta la città. Un risultato importante ottenuto grazie ad un lavoro di squadra tra Dipartimento Tutela Ambientale, Commissione Ambiente Capitolina e Municipio, che ha consentito di superare i vincoli amministrativi che ostacolavano l’apertura della Villa e di effettuare i lavori di riqualificazione con la messa in sicurezza delle alberature, la piantumazione di decine di alberi, l’installazione di nuove panchine e di un’area gioco.

È stato inoltre ripristinato il sistema di irrigazione per l’innaffiamento sia del prato centrale che di quello laterale. Un’opera di riqualificazione conforme alle prescrizioni del MIBAC e della Sovrintendenza Capitolina.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin