“Fuoco” dei Flic Floc

Fuoco” è un brano da discoteca molto carino e leggero, innanzitutto. Brano prettamente elettronico con un groove un pò anni 80′ ma con un sound molto moderno. Il brano è “vellutato”, con sonorità molto rilassanti: queste sensazioni vengono sentite ancora di più grazie alla voce che accarezza la melodia, voce certamente non forte ma molto sicura. Inoltre, tutto sembra molto “leggero” anche quando la drum machine entra in scena. Molto orecchiabile “Fuoco” ma allo stesso tempo distinguibile dal solito pop italiano. Un brano con un discreto futurismo in esso.

Fuoco è presente con un video su Youtube.

Biografia della band:

I Flic Floc sono Davide Porcelli e Ilaria Righi, entrambi provenienti dal Conservatorio di Verona –Davide è diplomato in chitarra classica e Ilaria studentessa al nono anno di Composizione– danno vita al loro progetto musicale nel 2015.

Nel 2017 vincono il concorso “ON AIR by Paperplanes”, ottenendo come premio la produzione di un brano con videoclip da parte di Federico Sambugaro e Nicolò Angeleri. Viene così girato nell’estate 2017 il video di Aria, primo singolo ufficiale dei Flic Floc.

Nel 2018 incontrano il produttore e sound designer Jacopo Gobber che all’interno del suo Flaming Studio forgerà il sound del duo, contaminando il loro songwriting pop-oriented con elettronica sbilenca ed evasioni IDM. A dicembre 2018 esce il secondo singolo Canzone stupida, accompagnato da un video animato in stile 8 bit, e a febbraio 2019 tocca di nuovo ad Aria, in una nuova versione.

Fuoco è il loro nuovo singolo e anticipa di qualche settimana la pubblicazione del disco d’esordio per l’etichetta veronese Cabezon Records.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin