Modena. Istruzioni per combattere gli insetti dannosi

Imparare a gestire alberi, piante e fiori nel proprio giardino combattendo le zanzare e gli altri insetti dannosi senza danneggiare le api, le farfalle e tutti gli insetti impollinatori. È l’obiettivo dell’incontro aperto a tutti in programma lunedì 20 maggio, Giornata mondiale delle api, alle 17.30 nei locali di PiazzaGrande, in piazza Grande 17, per il ciclo “Città istruzioni per l’uso”.

A fornire tutte le informazioni necessarie per gestire bene il verde urbano e favorire gli insetti utili saranno Daniela Barbieri, dell’Ufficio diritti animali del Comune di Modena; Luca Boriani, del Centro agricoltura e ambiente in collaborazione con Conapi e Mielizia. E Linda Chiletti, apicultrice e allevatrice di api regine, in rappresentanza del “Circolo amici dell’Ape”; Mauro Ferri, Gruppo modenese scienze naturali.

Le api sono un anello particolarmente sensibile e monitorato degli ecosistemi. Vengono infatti definite “sentinelle dell’ambiente” e il loro malessere segnala, in maniera inequivocabile, un peggioramento delle condizioni di vita, dal punto di vista della salubrità, anche per gli esseri umani. Api, farfalle e impollinatori selvatici, visitano i fiori di alberature stradali, parchi pubblici e giardini privati e un utilizzo errato di prodotti insetticidi sulle piante ornamentali può provocare danni agli allevamenti nelle vicinanze dei centri urbani che subiscono danni per morie.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin