Hotel 3 stelle Milano centro: le opinioni dei visitatori

160

Scegliere dove dormire non è mai facile, soprattutto quando si vuole visitare una metropoli grande come Milano. Ci sono tanti fattori da tenere in considerazione, dai servizi intorno alla struttura dove alloggiare, passando per la qualità dell’hotel e naturalmente dalla centralità rispetto ai luoghi di interesse, sia quelli da visitare, sia anche per la mobilità. Nella scelta incidono anche i collegamenti con gli scali aeroportuali e la vivibilità della zona dove è allocato l’albergo. La maggior parte dei visitatori cercano “hotel 3 stelle Milano centro“. Sono le chiavi della ricerca più frequenti. Si sceglie il centro città per la comodità di spostarsi e dei servizi e il 3 stelle perché si cerca di ottenere il miglior rapporto qualità/prezzo.

Le opinioni di chi sceglie un hotel 3 stelle a Milano centro

Tra i più recensiti e apprezzati alberghi milanesi che rispondono a questi criteri di ricerca spicca il Lancaster Hotel. Il perché viene preferito si comprende dalle opinioni e dalle recensioni lasciate dai clienti. “Un albergo 3 stelle superior dove nulla è lasciato al caso” afferma senza dubbio un ospite. Il quale spiega il perché di questo giudizio: “Ottima la pulizia, estrema gentilezza, tranquillità, buona qualità e varietà di cibi a colazione (disponibili cibi dolci e salati)”. In molti arrivano in auto a Milano, anche presa a noleggio in aeroporto. E apprezzano la “possibilità di parcheggiare nei pressi dell’albergo (gratis dopo le 20 del sabato e tutta la domenica)”. Viene elogiata anche “la posizione” che “è molto conveniente, a breve distanza dall’Arco della Pace, dal Parco Sempione e dal Castello Sforzesco”. Un altro ospite sottolinea come l’hotel “ha rispettato le attese in tutto e per tutto. Personale veramente all’altezza e di una cordialità che non si trova ovunque”. In particolare evidenzia come “fin dal primo momento ci hanno dato tutte le indicazioni che ci servivano. Abbiamo avuto bisogno di una tripla ed una doppia. Stanze con tutti i requisiti. Doccia veramente spaziosa. Colazione abbondante”. Sempre la logistica tra gli elementi più commentati. “A due passi dalla fermata di bus e tram ed a dieci minuti a piedi dalla Metro. Anche a tarda sera è possibile avere qualche toast e le bevande. Complimenti, continuate così. I ragazzi di Caltanissetta ringraziano!!!”. Scrive un cliente siciliano. Il Lancaster si conferma negli anni scelta primaria, così come scrive un altro cliente. “In passato ho soggiornato in questo hotel che era già ad alti livelli … ora l’ho trovato ancora migliore, ricco di semplici dettagli che rendono la massima soddisfazione al tuo soggiorno. Colazione ricca e abbondante. Consigliatissimo”. Poi c’è chi sottolinea di essere un cliente affezionato. “Se vado da 20 anni nello stesso hotel ci sarà un motivo. Innanzitutto la posizione comoda al centro, al parco Sempione per andare a fare jogging, ai tanti ristoranti che ci sono in zona, alla silenziosità della MIA stanza 324 …non pensate che sia maniacale. ….ma siccome da sull’interno è particolarmente silenziosa. Ottimo rapporto qualità prezzo considerando che siamo in centro a Milano”. Molti arrivano a Milano per lavoro e trovano nel Lancaster la sistemazione migliore. Un cliente scrive. “Ho soggiornato in questo hotel molto ben posizionato in Corso Sempione vicino a Milano Congressi, per un convegno. Da li sono riuscito in mezz’ora a raggiungere Piazza Duomo. La camera era spaziosa, ben arredata e pulita, così pure il bagno. La colazione molto buona, varia e abbondante servita al tavolo. Il personale molto preparato e affidabile. Lo consiglio a chi viaggia per lavoro”. Lo stesso vale per un altro ospite che ha evidenziato come sia “difficile trovare difetti a questo Hotel: personale gentile e disponibile; camera caldissima e silenziosissima, colazione di qualità… A 12 minuti circa a piedi da Milano Congressi e a 5 dal parco Sempione, consigliatissimo a tutti”. Altro elemento apprezzato lo staff. “5 stelle al personale: sempre gentile e disponibile. Ottima e abbondante la colazione (il cappuccino era migliore di quello di molti hotel di Milano a 5 stelle). Ambiente pulito e ordinato. La posizione è molto buona: vicino al centro ma defilato rispetto alle strade più trafficate” si legge in un altro giudizio lasciato da chi è stato ospite presso questo hotel 3 stelle in centro a Milano.

Hotel 3 stelle in centro a Milano: anche l’occhio vuole la sua parte

Posizione ottima, servizio eccellente. Qualità notevole e prezzi vantaggiosi. Sono alcuni dei punti di forza messi in evidenza dagli ospiti del Lancaster Hotel. Ma anche l’occhio vuole la sua parte. L’albergo infatti si trova un palazzo borghese edificato tra il XIX e XX secolo. L’edificio si ispira allo stile Liberty milanese. La sua facciata, nella perfetta simmetria verticale, è la caratteristica originale ed inalterata che mette in evidenza lo stile e il passato glorioso dello storico hotel meneghino. Molto sapiente è l’impiego della pietra come elemento di decorazione. Questa è una caratteristica tipica dello stile Liberty. Si può ammirare tutto ciò al pianterreno nei sensazionali mascheroni sopra le ampie vetrate. Ma anche in tutti gli ordini delle finestre dei piani superiori. Queste sono ornate da ricchi frontoni. Un altro elemento da ammirare, in tutta la originalità risalente alla fine del XIX secolo, è il vano scale. Questo raccorda tutti i piani superiori con una stupenda ringhiera in ferro fatta totalmente a mano. La scala interna raccorda tutti i piani e conserva gli originali gradini a mensola a sbalzo, con ringhiera in ferro originale di inizio Novecento. La palazzina gentilizia è stata concepita come residenza privata. E’ stata trasformata in albergo verso la fine degli anni Sessanta. Il visitatore viene letteralmente rapito dal fascino di questo hotel antico e moderno al contempo. La stessa struttura merita di essere visitata nella sua interezza. E’ essa stessa un’attrazione di Milano. Il primo proprietario del palazzo ha scelto il nome come omaggio ad una famiglia londinese, discendente dalla nobile casata dei Lancaster, che negli anni ‘40 lo ospitò nel corso dei suoi trascorsi inglesi. A sua volta il proprietario ospitò i nobili britannici a Milano nella palazzina di via Abbondio Sangiorgio. Nacque così il Lancaster Hotel. La struttura quindi è un ponte culturale tra Gran Bretagna e Lombardia. Del resto Londra e Milano sono tra le città più all’avanguardia in Europa, unite da parecchi elementi in comune. Il logo attuale è un omaggio alla storia ed allo stile dell’Hotel, dalla rosa rossa, simbolo del casato dei Lancaster, al gambo caratteristico della verticalità dello stile Liberty. L’albergo è una struttura accogliente ed intimo per viaggiatori esigenti. In questo Hotel si trovano il meglio dei moderni comfort in un ambiente ricco di storia.