Crotone, ASP: inaugurato il nuovo reparto di Neurologia alla presenza del commissario Antonio Graziano

La Sanità calabrese non è a misura di paziente stando alle notizie che si raccolgono giornalmente e a quanto affermano alcuni rappresentanti di Governo. L’ASP di Crotone sembra, invece, essere in controtendenza con riferimento a ciò che si afferma della sanità regionale.
Giovedì diciotto aprile presso l’Azienda Sanitaria Provinciale è stato inaugurato il nuovo reparto di Neurologia alla presenza del commissario Antonio Graziano e dei medici che lo gestiranno. Situato al quinto piano, il reparto è dotato dell’attrezzatura tecnologica più avanzata e di ogni arredo perché sia al passo con la medicina più avanzata.
Soddisfatto il commissario Graziano che ha affermato:
“È stato creato un reparto che, oltre ad essere d’eccellenza per la diagnostica, lo abbiamo reso funzionale anche per la degenza che sarà molto fruibile per i pazienti ma anche per i familiari. Aumentiamo il livello qualitativo del servizio e possiamo affermare che la Calabria ha anche della buona sanità. Il nuovo reparto consentirà un notevole risparmio alle famiglie che non dovranno più spostarsi da Crotone per portare i propri ammalati in altra sede. Il reparto possiede anche la stanza del sonno per gli elettroencefalogrammi. Crotone incrementa l’offerta dei servizi a carico dei cittadini residenti a Crotone ma anche del territorio. Un ringraziamento particolare – ha affermato il commissario – al direttore sanitario e al personale medico che insieme abbiamo lavorato affinché si potesse centrare questo traguardo. Il tutto è stato realizzato con una spesa irrisoria – ha detto il commissario – in funzione del servizio che si offre. Abbiamo lavorato bene anche in questa direzione, ha concluso il commissario”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin