Parigi. Le fiamme avvolgono la cattedrale di Notre Dame

Un gravissimo episodio scuote Parigi. La cattedrale di Notre Dame è in fiamme. “Un incendio terribile” dichiara il sindaco Anne Hidalgo a proposito delle fiamme divampate sul tetto dell’edificio.

La Prefettura parigina chiede a tutti i cittadini di allontanarsi e a evitare la zona per permettere ai pompieri di intervenire, ma per il momento il fuoco continua a distruggere la parte superiore di uno dei monumenti più conosciuti al mondo, patrimonio dell’umanità dal 1991. L’incendio è scoppiato intorno alle 18.50 sull’impalcatura che serve per gli importanti lavori di restauro iniziati un anno fa e già destinati a durare fino al 2022.

Grande emozione tra i passanti e le centinaia di turisti che vedono bruciare davanti agli occhi la cattedrale gotica completata nel XIV secolo, che non era mai stata colpita da un incendio prima d’ora e che è uno dei simboli di Parigi e della Francia. Il presidente della Repubblica Emmanuel Macron, che alle 20 avrebbe dovuto pronunciare in diretta tv un atteso discorso sul “grande dibattito nazionale”, ha posticipato l’intervento.

Le cause del rogo sono ancora ignote. Secondo France 2, la polizia sta trattando l’accaduto come un incidente. “È così orribile vedere il grande incendio alla cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Forse gli aerei anti-incendio potrebbero essere utilizzati per spegnerlo. Occorre agire in fretta” ha twittato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin