Live streaming Facebook: chi viole le regole non potrà più fare dirette

Il social media Facebook ha annunciato una stretta sulle regole per il live streaming. La decisione è stata presa dopo la strage nelle moschee in Nuova Zelanda trasmessa in diretta dal killer.

La direttrice finanziaria Sheryl Sandberg spiega che “sull’onda dell’attentato saranno rafforzate le regole sull’utilizzo di Facebook Live” Saranno infatti previste ulteriori azioni “per contrastare l’odio sulla piattaforma per supportare la comunità in Nuova Zelanda”.

Chi viole le regole del gruppo non potrà più fare dirette. Inoltre saranno rafforzati gli algoritmi per bloccare contenuti violenti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin