Inter, Milan, Lazio e Roma: si accende la corsa Champions

119

Un fine settimana non decisivo ma certamente fondamentale per la corsa Champions. I rossoneri meditano un nuovo sorpasso ai danni dei cugini interisti, con l’aiutino della Lazio. Le sfide sono tutte d’alta quota: Samp-Milan, Roma-Napoli e Inter-Lazio. La vittoria nel derby ha rianimato l’Inter ma serve ben altro per superare gli evidenti problemi delle ultime settimane. La volata Champions per l’Inter è un percorso ad ostacoli. Infatti deve ancora affrontare tutte le formazioni tra il primo e il settimo posto. Battere la Lazio significherebbe mettere Inzaghi a distanza di sicurezza e dare serenità. Luciano Spalletti deve gestire il ritorno di Mauro Icardi. Punterà su: senso del dovere, professionalità, consapevolezza. Dal canto suo la Lazio ha ritrovato spensieratezza e potrà sfruttare le sue potenzialità. Una vittoria a San Siro porterebbe Inzaghi virtualmente a -2 da Spalletti (sempre considerando il recupero con l’Udinese). Muterebbe le prospettive delle due squadre. Il 20 maggio 2018 l’Inter strappò la Champions alla Lazio vincendo all’Olimpico. I laziali meditano la vendetta sportiva.