Roma. Anagnina: settantenne prende a bastonate il conducente Cotral

Potrebbe sembrare una scena da film, invece è realtà. Alla richiesta del controllo del biglietto avanzata da un autista di bus di linea Cotral all’Anagnina, la reazione di un passeggero è stata brutale. Infatti l’italiano di 76 anni ha preso a bastonate l’autista, ha sfondato il vetro della porta e ha malmenato un altro passeggero che aveva tentato di sedare gli animi. Per aver chiesto il titolo di viaggio ad un passeggero, il conducente di un autobus di linea dell’azienda Co.tra.l è stato colpito da un pensionato che, dopo aver rotto il vetro della porta anteriore del mezzo con il suo bastone da passeggio, ha inferto diversi colpi all’autista del mezzo, costringendolo alle cure mediche, con una prognosi di 30 giorni per fratture.

L’aggressore è stato fermato dagli agenti del Gruppo Tuscolano della Polizia Locale di Roma Capitale presso il Terminal Anagnina. L’anziano, pur non avendo alcuna tessera di viaggio a tariffa gratuita, prevista per i passeggeri con età pari o superiore a 70 anni, pretendeva di circolare liberamente. Dopo avere assunto atteggiamenti prepotenti, inveendo più volte nei confronti del conducente e di altre persone a bordo del mezzo, l’uomo ha iniziato a minacciare l’autista dell’autobus per poi prenderlo a bastonate.

Cattiva sorte è toccata anche ad un passeggero che, nel tentativo di sedare gli animi, ha subito alcune percosse dal parte del passeggero, il quale aveva già procurato un danno al mezzo, rompendo il vetro della porta anteriore con il suo bastone. Grazie all’intervento di una pattuglia del Gruppo Tuscolano Polizia Locale, in servizio di controllo nell’area del Termina Anagnina, l’uomo è stato fermato. Allertati dall’autista del Co.tra.l, gli agenti hanno raggiunto l’aggressore, intento ad allontanarsi, e lo hanno condotto presso gli uffici del Comando di zona. Già con precedenti penali a carico, F.U. ora dovrà rispondere dei reati di violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, oltreché danneggiamento di mezzo pubblico e interruzione di pubblico servizio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin