Gaggio Montano. Incidente sulla 324 morto Ayoub Marrohoub

Tragedia della strada a Gaggio Montano nel Bolognese. In un incidente è morto un ragazzo di 23 anni, ferito anche un sessantenne. E’ il bilancio del frontale tra un’auto ed un furgone frigo avvenuto nei pressi della località Pamperso di Gaggio Montano, lungo la provinciale 324 del Passo delle Radici che collega il fondo valle Reno con il modenese. Ad avere la peggio è stato Ayoub Marrohoub, marocchino di 23 anni, residente nel capoluogo di Alto Reno Terme, insieme ai genitori e a tre fratelli.

Viaggiava al volante di una Fiat Punto diretta da Gaggio a Silla. Sulla corsia opposta saliva verso Gaggio un italiano di 61 anni, residente a Ozzano dell’Emilia, alla guida di un Iveco Daily abilitato al trasporto di prodotti alimentari congelati. Con un’ambulanza è stato trasportato in condizioni di media gravità all’ospedale Maggiore di Bologna per gli accertamenti e le cure del caso. Non è in pericolo di vita.

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di Gaggio Montano. I colleghi delle stazioni di Lizzano in Belvedere e di Vergato sono stati impegnati per gestire il traffico a senso unico alternato e per deviarlo, lungo le strade confinanti. La morte del ragazzo ha suscitato profondo cordoglio nella piccola comunità montana.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin