Piacenza. Blitz nei campi rom: 40 misure restrittive

Maxi operazione dei Carabinieri del comando provinciale di Piacenza. Oltre cento militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 34 persone residenti nei campi nomadi della città e della provincia.

Ulteriori 6 misure cautelari sono state eseguite dai Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda. In totale sono quindi 40 le misure cautelari eseguite.

Gli indagati rispondono a vario titolo di diversi reati. Sono accusati infatti di associazione per delinquere, furti aggravato e in casa, estorsione, truffa, ricettazione, riciclaggio, uso fraudolento dei mezzi elettronici di pagamento, detenzione e porto abusivo di armi e spaccio di cocaina.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin