Crotone, Patrizia Cosentino la chef che promuove con la sua ricetta l’alta cucina e il territorio crotonese in giro per il mondo

La chef Cosentino premiata dall’Assessore Gentile

Se non è politica o cronaca, Crotone e il territorio crotonese rappresentano un’eccellenza in giro per l’Italia e nel Mondo. Sport, Cultura e da qualche tempo, grazie alla giovane chef Patrizia Cosentino, anche la cucina crotonese rappresenta un’eccellenza in Italia e nel Mondo.
Con la sua ricetta la chef di Crotone ha conquistato al recente ITB la fiera internazionale del Turismo di Berlino.
Una vera e propria ambasciatrice della cucina crotonese che ha portato Crotone, la Calabria e l’Italia intera all’attenzione mondiale confermando la potenzialità di questo settore per il territorio.
Questa mattina, reduce dai successi berlinesi, la chef crotonese è stata ricevuta nella Casa Comunale dall’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile che, anche a nome del sindaco e della comunità cittadina, ha voluto ringraziarla per quanto fatto non solo nella recente ITB ma anche per la sua attività che porta in giro per tutto il paese facendo conoscere ed apprezzare la tipicità della cucina e dei prodotti crotonesi e calabresi.
Nel corso dell’incontro la chef Cosentini ha rievocato i giorni trascorsi a Berlino dove è stata protagonista presso lo spazio espositivo della Regione Calabria.
Per l’occasione, fedele al suo credo professionale fatto di semplicità e rispetto della tradizione, ha presentato un menù personalizzato con i prodotti tipici calabresi a partire dai covatelli, la nduja, il peperoncino che hanno conquistato il palato di migliaia di visitatori ed operatori turistici presenti alla importante kermesse.
Una presenza che ha avuto anche il plauso del ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio e del presidente della Regione Mario Oliverio. Una forte sinergia è stata instaurata con lo chef anti spreco Francesco Mazzei.
Una presenza, quella della chef Cosentino, che ha rappresentato un vero e proprio biglietto da visita di Crotone e della Calabria per gli operatori presenti. “Siamo veramente lieti che sia stata una crotonese, di cui conosciamo ed apprezziamo non solo il valore professionale ma la sensibilità personale e l’attaccamento alla propria terra, a rappresentare il nostro territorio e la Calabria in questa importante fiera internazionale. La positività del messaggio che scaturisce dalla attività di questa “artista” dell’alta cucina è fondamentale per il nostro territorio. Abbiamo già nel passato affiancato in molte manifestazioni la nostra chef e lo faremo anche nel futuro” ha detto l’assessore Sabrina Gentile

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin