Il Pd di Nicola Zingaretti schiaccia i grillini

La Lega da un lato. Ora anche il Pd dall’altro.  Prima c’era solo Matteo Salvini a togliere voti ai grillini. Ora anche Nicola Zingaretti erode consensi nell’ala sinistra.

Il sondaggio Swg per il TgLa7 di Enrico Mentana certifica la lenta agonia politica dei grillini. La Lega è primo partito in Italia con il 33,7%, aumentando di 0,3 punti in una settimana. Forza Italia stabile all’8,9% (+0,1) e Fratelli d’Italia in leggera discesa (-0,3, al 4,1%). Il centrodestra unito è quindi al 50% considerando le altre forze minori conservatrici.

Affonda invece il partito grillino per effetto anche del pasticcio Tav. Giù di un altro 0,3 punti. Grillini dati al 21,8 per cento, oltre 10 punti sotto ad un anno addietro. A breve scenderanno sotto il 20%. C’è chi si spinge ad una discesa che potrebbe portarli sotto il 10%. Ma intanto il Pd di Nicola Zingaretti sulla scia delle primarie arriva al 20,3%, guadagnando altri 0,5 punti. Solo un punto e mezzo divide dem e grillini. Sommando gli alleati del centrosinistra il Pd ha già superato i grillini. Di questo passo il centrosinistra andrà presto oltre il 30%.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin