Assembla il tuo Pc: performance superiori al miglior prezzo

Una delle conseguenze più vistose della digitalizzazione verificatasi soprattutto negli ultimi due decenni, è stata la diffusione di una maggiore consapevolezza dal punto di vista tecnologico presso chi quotidianamente si ritrova a trascorrere diverse ore dinnanzi ad un pc. Per molti, infatti, il computer è diventato il principale strumento di lavoro e non soltanto mezzo di svago come si potrebbe immaginare. E questa professionalizzazione figlia di questo fenomeno, si è convertita in una conoscenza approfondita delle componenti interne alla macchina. Pertanto, negli ultimi tempi si è registrata una crescente domanda per quanto riguarda i pc assemblati su misura. Uno dei punti vendita che propone questo tipo di soluzioni a Roma, ad esempio, è la Caprioli Solutions, azienda seria e competente nel settore informatico. Ma in cosa consiste nello specifico questo procedimento? Ecco che andremo a spiegarvi nel dettaglio come funziona e perché molto utilizzata questa pratica.

Scegliere di snobbare i personal computer già ‘confezionati’ in tutte le loro parti, ovvero i classici pc che trovate pronti per l’uso presso centri commerciali o più generici negozi di elettronica, ha un fine ben preciso. Chi opta per la personalizzazione del proprio computer – ovviamente fisso – ha ben in mente ciò che in realtà vuole. Come ben sappiamo, gli usi che vengono fatti del pc sono abbastanza diversificati: per il semplice studio ed impiego di strumenti di scrittura, per la professione, per l’entertainment o semplicemente per il gaming. Ogni settore dei già citati, richiede una macchina con caratteristiche ben precise per ottimizzarne i risultati. Una volta inquadrata l’area di potenziamento, sarà possibile costruire il pc dei nostri sogni tramite il bilanciamento degli ingredienti che più pesano – come importanza – in fase di assemblaggio: performance dell’hardware e budget a disposizione.

Un suggerimento che vogliamo darvi, riguarda innanzitutto l’aspetto economico. Per un motivo molto semplice: stabilire un cifra limite per la vostra spesa comporterebbe delle ristrettezze nella selezione, sia nell’esclusione di alternative troppo costose, sia nel confronto tra la varie offerte di personal computer. Così, vi invitiamo a scegliere prima le componenti che fanno al caso vostro, per poi eventualmente confrontare la spesa finale con il vostro budget previsto in partenza.

Una volta eseguito questo primo passo, sarà indispensabile avere una buona conoscenze di componenti e periferiche. Queste, infatti, senza un’accurata configurazione, potrebbero entrare in conflitto fra loro, gettando alle ortiche ancor prima di cominciare il vostro investimento economico (e professionale). In tal senso, è necessario un controllo preventivo della garanzia, in modo da prendere le giuste cautele senza rimorsi futuri. Infine, altro punto da non sottovalutare riguarda l’assistenza. Non bisogna infatti soffermarsi all’assistenza che viene realizzata presso i clienti prima della vendita, ma anche post-vendita si necessita di un supporto stabile e semplice da reperire. Qui, si riscontra in particolare la differenza tra i numerosi siti di eCommerce che garantiscono consulto nella fase di assemblaggio per poi dileguarsi, da un punto vendita serio e di qualità, con un’assistenza sempre disponibile e soprattutto qualificata per ogni vostra esigenza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin