Cagliari. Ufficiali le dimissioni del sindaco Massimo Zedda

203

Cagliari andrà al voto in primavera. Il sindaco Massimo Zedda infatti ha protocollato in data odierna le proprie dimissioni dalla carica di primo cittadino, a seguito del risultato delle recenti elezioni regionali e della decisione di svolgere il ruolo di consigliere di opposizione. La scelta di dimettersi prima della proclamazione degli eletti in Consiglio regionale è legata anche al fatto di permettere “alle cittadine e ai cittadini di scegliere, nel più breve tempo possibile e democraticamente, chi guiderà la nostra città”. Così Zedda motiva la propria scelta. Nella lettera di dimissioni, indirizzata al Comune di Cagliari, al Presidente del Consiglio comunale, al Segretario generale e alla Giunta, ringrazia “di cuore tutte le persone che hanno lavorato per la crescita della nostra città”. Per il capoluogo sardo si apre ufficialmente la campagna elettorale.