Scudetto Juve già matematico il 20 aprile contro la Fiorentina

190

La Juve veleggia a +16 sul Napoli, la più diretta inseguitrice. Con questo trend la Vecchia Signora può festeggiare già il 20 aprile contro la Fiorentina. La data successiva è a San Siro con l’Inter la settimana dopo. L’ottavo scudetto è una pratica già chiusa prima ancora di iniziare il campionato. La squadra campione d’Italia in carica scrive nuovi record, dall’imbattibilità in trasferta al +16 sulla seconda in classifica La squadra di Cristiano Ronaldo ora deve concentrasi sulla Champions. A Torino arriva l’Atletico Madrid e la squadra di Allegri è chiamata alla rimonta storica. Alla Juve serve un cambio di rotta (per gioco e concentrazione) per rimontare la squadra di Simeone nel duello del 12 marzo. Cristiano Ronaldo cercherà di rifarsi in Champions, come tutta la Juve. Tra le buone notizie (e le armi in più) c’è il primo gol su punizione. L’impresa è riuscita a Pjanic dopo quasi 8 mesi di tentativi, ma la sua 16° prodezza è stata macchiata dall’espulsione che ha complicato i piani bianconeri.