Refiller: la bellezza inizia da dentro

Gli integratori a base di acido ialuronico stanno vivendo una fase di grande popolarità. Merito del successo che ottengono tra le vip di Hollywood e dal fatto che sono in grado di curare la pelle dal suo interno, promettendo di ottenere un aspetto della cute idratato, sano e privo di rughe.

L’aspetto della pelle infatti rispecchia la salute degli strati profondi: questi prodotti arrivano dunque dove le creme non riescono a penetrare. Ecco perché gli integratori alimentari permettono di apportare le giuste proprietà delle sostanze nutrienti agendo dall’interno.

Per esempio, per pelli over 40 è necessario un plus di collagene, antiossidanti e vitamine.  Oltre a essere  un trend del momento, tuttavia, ci sono solide basi scientifiche che ne consigliano l’uso. Ce lo conferma il Dott. Roberto Taglietta, medico e chirurgo estetico, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Verona e negli anni è diventato un esperto in Medicina e Chirurgia Estetica. 

Gli integratori ad azione anti-age hanno ormai una dimostrata validità.

Un  prodotto come Refliler (www.refiller.it) è chiaramente stato studiato  per ridurre i segni più evidenti del tempo come rughe profonde e linee d’espressione marcate, contrastando lo stress ossidativo. 

Proprio per le sue caratteristiche più salienti lo consiglio alle mie pazienti. Sono rimasto piacevolmente colpito dai risultati, evidentemente dovuto alle componenti con cui è stato concepito. In particolare la presenza di collagene marino idrolizzato, acido ialuronico, vitamina C, glucosamina e N-acetilcisteina. Un mix  che aiuta a risvegliare i fibroblasti nella pelle, attivandoli per aumentare la produzione di collagene ed elastina.

Inoltre i fibroblasti producono acido ialuronico, molecola indispensabile per promuovere, dall’interno e dall’esterno, una buona idratazione cutanea

Cos’è e a cosa serve l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi dell’uomo e degli altri mammiferi. Conferisce alla pelle quelle sue particolari proprietà di resistenza e mantenimento della forma. Una sua riduzione determina un indebolimento della pelle promuovendo la formazione di rughe e inestetismi

Parliamo dunque di una componente essenziale della matrice extracellulare in grado di trattenere notevoli molecole di acqua conferendo alla pelle volume e idratazione. Confermo dunque l’importanza di usare prodotti  come Refiller a base di acido ialuronico e collagene.  Il primo trattiene l’acqua, donando idratazione dall’interno, mentre il secondo è la molecola che dà struttura alla pelle. Consideriamo infatti che per le  sue spiccate proprietà viscosizzanti, l’acido ialuronico è fondamentale per mantenere il giusto grado di idratazione, la turgidità, la plasticità e la viscosità della matrice extracellulare

Importanti anche componenti presenti come la Vitamina C che con la sua azione antiossidante e di sintesi del collagene agisce contro l’invecchiamento precoce della pelle. E la N-acetilcisteina che  inibisce la degradazione delle collagenasi conferendo alla pelle “una nuova giovinezza”. 

Perché consiglia di assumerlo per via orale? 

Perché l’efficacia dell’acido ialuronico assunto per via orale nel reidratare la pelle secca e migliorare anche le articolazioni è stata ormai avvalorata da numerosi studi scientifici. 

Questo significa che un integratore come Refiller permette di fornire all’organismo  concentrazioni adeguate sia di acido ialuronico, che di collagene e altri principi attivi di supporto, e rappresenta una valida soluzione per sostenere l’idratazione cutanea, mantenendo la pelle più soda e luminosa, con meno rughe.

Ne consiglia dunque l’uso? 

Si, ed è sicuramente un ottimo corollario sia dopo un intervento estetico, sia per chi desideri mantenere nel tempo la  tonicità profonda dell’epidermide. Aiuta dunque a restituire alla pelle un aspetto giovane e sano.  

In particolare consiglio questo integratore  proprio per la presenza dei suoi  5 principi attivi, concepito per ridurre i segni più evidenti del tempo come rughe profonde e linee d’espressione marcate, contrastando lo stress ossidativo. In particolare il collagene idrolizzato aiuta a risvegliare i fibroblasti nella pelle, attivandoli per aumentare la produzione di collagene ed elastina.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin