Omicidio-suicidio a Padova. Morti Donatella Rigon e il fratello Pier Matteo

Tragedia a Padova. Due cadaveri sono stati trovati poco fa dalla Polizia in una villetta in via Faggin. Pare che si si tratti di omicidio-suicidio, conclusione di drammatiche vicende familiari.

Le vittime sono fratello e sorella.  Si tratta di Pier Matteo, 49 anni, e Donatella Rigon, 50 anni, ex fotografa. I due vivevano insieme nella casa di via Faggin. La loro madre era morta pochi mesi fa. La morte potrebbe risalire a vari giorni fa.

Sono stati ritrovati nella stessa stanza, al piano superiore, in un lago di sangue. Nella casa c’è sangue dovunque. Probabilmente la morte è dovuta ad accoltellamento. L’allarme è stato dato da un altro fratello, che non riusciva a mettersi in contatto con i due.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin