Acciaio inossidabile 1.4313, F6NM

Le caratteristiche dell’acciaio 1.4313, F6NM, X3CrNiMo13-4

L’acciaio inossidabile 1.4313 è un acciaio morbido al cromo-nichel resistente agli acidi. È caratterizzato da una struttura martensitica e dall’aggiunta di molibdeno nella sua composizione. La caratteristica di questo tipo di acciaio è buona saldabilità e duttilità. Inoltre, l’elevata resistenza all’urto e la presenza di nichel a basso contenuto di carbonio rendono questo materiale estremamente facile da trattare rispetto ad altri acciai. Esso ha un’ottima resistenza alla corrosione dopo l’immersione in acqua dolce ed è ideale per l’abrasione. Buona saldabilità, duttilità.

Cosa è necessario sapere sull’acciaio inossidabile 1.4313

Nello stato + A, il processo di ricottura avviene a 600 – 650 ℃ con raffreddamento nell’aria o con un forno. La forgiatura e laminazione dell’acciaio inizia a 1150 – 900 ° C con raffreddamento ad aria. Condizione + QT650 e il processo di indurimento avviene a temperature da 950 a 1050 ℃ con raffreddamento in olio o aria, seguito da un processo di rinvenimento a 650 – 1050 ℃.

Acciaio inox 1.4313 – Impieghi

L’acciaio F6NM è utilizzato nell’industria petrolifera e i suoi componenti sono utilizzati per particolari di pompe, turbine ad acqua e compressori. Viene utilizzato anche per la produzione di parti esposte a temperature elevate fino a 300 ℃ nonché in ambienti corrosivi. Il materiale è adatto a lavorare nelle condizioni più difficili, temperature elevate e variabili.

Proprietà dell’acciaio X3CrNiMo13-4

–Resistenza alla corrosione: più elevata rispetto agli acciai inox della serie 420 e 431. Un doppio rinvenimento esalta le caratteristiche di resilienza e la resistenza a tensocorrosione anche in presenza di anidride solforosa;

-Saldabilità: buona, normalmente non è necessario preriscaldo e trattamento post-saldatura. Nel caso di sezioni particolarmente complesse è tuttavia consigliabile preriscaldare a 200°C e rinvenire poi a 540°C. Utilizzare elettrodi dello stesso tipo di acciaio.

Ottima lavorabilità, resistenza al lavoro in acqua dolce e ambienti acidi, tutto questo grazie all’elevata concentrazione di molibdeno e nichel. La combinazione unica delle proprietà chimiche dell’acciaio 1.4313, F6NM, X3CrNiMo13-4 contribuisce alla sua incredibile forza anche nelle condizioni più difficili. La composizione contiene solo il 4% di nichel. Paragonato ad altri tipi di acciaio, il X3CrNiMo13-4 ha una maggiore resistenza alla corrosione e migliori proprietà. Questo tipo di acciaio non è destinato alla saldatura.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin