Zinedine Zidane vuole Mauro Icardi al Chealsea

188

Luciano Spalletti si trova a gestire il caso Mauro Icardi. Le pretese della moglie del calciatore hanno creato non poche tensioni nel ragazzo e attriti insanabili con il club. Prima quindi la degradazione (non è più capitano), poi le assenze contro il Rapid e ora con la Samp.

Spalletti ha poco margine di manovra per recuperare l’ex capitano nerazzurro. L’argentino è mal consigliato da Wanda Nara. Ciò è evidente sia al club, sia ai tifosi che a questo punto vogliono vedere Maurito lontano da Milano.

A chi cedere il calciatore?

La lista delle pretendenti è ristretta. La spesa infatti è notevole e peraltro in queste condizioni gestire Icardi è davvero difficile. L’argentino non interessa alla Juve. Il presidente Andrea Agnelli ha telefonato a Javier Zanetti ma per la Partita del Cuore.

Icardi ha solo da perderci nel lasciare i nerazzurri. Il ragazzo dovrebbe mettere da parte la moglie ed affidarsi ad un altro procuratore. Il suo futuro potrebbe essere altrimenti fuori dall’Italia. Per il Sun la prossima squadra dell’attaccante argentino potrebbe essere il Chelsea. L’idea di Abramovich sarebbe quella di soddisfare la richiesta di Zinedine Zidane, pronto a sposare il progetto dei blues al posto di Maurizio Sarri.

Infatti il Real Madrid è pronto a puntare su un altro giocatore per la prossima estate. Secondo Marca, Perez avrebbe deciso di defilarsi dalla corsa a Icardi dopo aver assistito alla telenovela scatenata da Wanda Nara. Nessuno vuole il pacchetto Icardi – Nara. Forse solo Zidane potrebbe assumersi il rischio di prendere l’argentino e portalo a Londra.