Varese. Ottantenne abusa sessualmente per anni della figlia disabile

160

Gli abusi sono stati scoperti dalla Polizia grazie alla segnalazione del personale ospedaliero che in più occasioni aveva rimproverato un anziano per i comportamenti inappropriati nei confronti della figlia. E’ stato così arrestato a Varese un uomo di 80 anni.

L’indagato è accusato di avere abusato sessualmente per anni della figlia di 40 anni, affetta da gravi disturbi psichici. A scoprire gli abusi del genitore è stata l’indagine della Squadra Mobile di Varese, su segnalazione del personale ospedaliero dove la donna era ricoverata. In più occasioni l’uomo era stato rimproverato per i comportamenti inappropriati nei confronti della figlia mentre era in camera con lei.

In base a quanto documentato dagli agenti, con filmati e audio, l’anziano minacciava la donna di non andare più a trovarla, ma le portava dolci e sigarette convincendola a promettere rapporti sessuali appena fosse stata dimessa. La Polizia ha arrestato l’uomo eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale del Riesame di Milano.