Mattarella rimedia agli errori grillini: andrà a Parigi da Macron

Meno male che c’è il Presidente della Repubblica. Sergio Mattarella oggi ha ricevuto al Quirinale l’Ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset, che gli ha consegnato una lettera di Emmanuel Macron di invito a compiere una visita di Stato in Francia.

Il Capo dello Stato ha accettato l’invito. I due si incontreranno dopo la telefonata di “disgelo” di martedì pomeriggio. Il Presidente è riuscito così a rimediare agli errori dei grillini, movimento che si sta rivelandosi dannoso sia per l’economia economia sia per l’immagine all’estero dell’Italia.

A creare l’incidente diplomatico erano state le polemiche sul coinvolgimento del vice premier Luigi Di Maio con i gilet gialli e sui controlli alle frontiere. In realtà erano già diverse settimane che i rapporti tra Francia e Italia erano tesi. Negli ultimi tempi la Francia è stata bersaglio di gratuiti attacchi da parte grillina. Masset è rientrato oggi a Roma dopo essere stato richiamato in Francia giovedì scorso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin